Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

domenica 1 maggio 2016

Sfogliata di Patate con ricotta e verdure e la mia festa del 1° Maggio.



Di solito il I° Maggio lo passavo nella Casetta Gialla, in quel mondo fatato e un po' surreale che la circonda.
E' il momento delle fioriture del glicine, del rododendro rosa e degli iris di Van Gogh che crescono nel mio giardino.
I cervi cominciano a brucare l'erba appena spuntata nel nostro prato e tutto questo ci ricarica dallo stress della nostra Milano.
Quest'anno invece nulla. La stufa della sala a piano terra ci ha lasciati un paio di settimane fa facendoci scappare dal gelo. Il tempo non era previsto bello ma umido e freddo (a Bielmonte ha persino nevicato...) e quindi siamo rimasti a Milano con un tempo nuvolo e freddo che pare quasi il mese di Novembre. 
Il Martirio a "pasticciare" nel suo atelier ed io a far ricerche su Firenze con Arc.
Fuori una pioggia che va e viene e in casa umidità e freddino.
Ci sarebbe stato bene un dolce, magari con la frutta profumata comperata ieri in un nuovo punto vendita all'ingrosso che ha aperto vicino a casa nostra, ma Arc ha finito quasi tutte le fragole e solo il kiwi non mi ispirava.
Per colorare questa domenica ci voleva un piatto colorato che desse l'impressione della bella stagione. Quindi perché non riproporre un esperimento riuscito della settimana?

Una torta salata un po' diversa. 
Diversa perché non ha la solita base di pasta brisé o sfoglia. Ha un guscio di patate che la trasforma anche in un piatto senza glutine (omettendo il pangrattato che ho messo per farla staccare dalla pirofila).
L'avevo già provata in settimana e, visto che era stata molto apprezzata, l'ho rifatta (e fotografata per il blog) proprio oggi.
Mi ha consolata della mancata gita in montagna, del brutto tempo e della malavoglia che mi prende con questo tempo grigio e triste.
La ricetta? Eccovela!

SFOGLIATA DI PATATE CON RICOTTA E VERDURE.







Fate grigliare in forno i peperoni. Lasciateli raffreddare, tagliateli a striscioline sottili per la lunghezza. 




Tagliate a fette sottili (nel senso della lunghezza) le zucchine e grigliatele su una piastra (o in forno). 




Tagliate le due patate a fettine sottilissime e foderate con queste una pirofila con cerniera del diametro di 26 cm. precedentemente imburrata e cosparsa di pangrattato avendo cura di farne un bordo alto e di non lasciare spazi tra le fettine. Spennellate il "guscio" di patate con metà del burro fatto fondere in un padellino. Salate e infornate a forno caldo 
           175°C per 10 minuti circa (fino a che cominceranno a colorirsi le fettine 
           di patate).





Nel frattempo passate la ricotta di pecora al setaccio, aggiungete lo yogurt, l'emmental grattugiato ed il pecorino grattugiato. Unite uovo, aggiustate di sale 
e pepe.





Togliete dal forno il guscio di patate e riempitelo con la crema di ricotta preparata. Aggiungete le fettine di verdura in modo da formare un disegno gradevole, cospargete di fiocchetti del burro avanzato e rimettete in forno per altri 20 minuti a 170°C (ventilato).




Togliere dal forno e lasciare riposare a temperatura ambiente per 5 minuti.






Spostare la preparazione su un piatto di portata e servire calda o tiepida.





7 commenti:

  1. Mi piace questa idea del guscio di patate! Da provare di sicuro al più presto visto che qui le torte salate sono molto apprezzate. Il mio primo maggio invece è stato fuori casa : vacanza premio organizzata dai miei uomini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella la tua vacanza premio! (vista ora...due minuti di pausa per riprendere contatti con il "mondo")...
      Provare per credere, il guscio di patate è una valida alternativa se non si vuol mettere le mani in pasta.
      Nora

      Elimina
  2. Buono con buono ...fa migliorino...perciò deve essere speciale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto fa anche tanta allegria in tavola!
      Buona giornata.
      Nora

      Elimina
  3. ricette colorata e gustosa...ottima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una valida alternativa che utilizzerò anche quando verrà a cena una mia amica celiaca.

      Elimina
  4. bella questa idea, davvero alternativa.
    Buona giornata

    RispondiElimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.