Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

martedì 10 aprile 2012

L’arrosto della domenica.



La mamma di Arc la domenica si impegna particolarmente.
Cucinare la diverte e coinvolge spesso anche il piccolo brigante nello scegliere il menù o la ricetta da sperimentare.

Durante la settimana ha sempre da correre in ufficio o al supermercato sotto casa, in mille faccende affaccendata non riesce quasi mai a fare un arrosto.
Ma la domenica: allora si scatena! 

Riesce a fare dei manicaretti speciali che ti fanno riconciliare con tutte le cose senza sapore della mensa, quelle che sembrano plastica.  
Arc non ama particolarmente la carne ma la mamma ed il papà si intestardiscono e continuano ad insistere perchè almeno la assaggi.

Le bistecche proprio non gli vanno giù, mentre le cotolette gli piacciono tanto. Specie se le fanno assieme al papà che lo fa pasticciare con l’uovo ed il pangrattato…. e questo avviene quando la mamma arriva tardi o ha degli impegni. Restano loro due i padroni della cucina e allora: via con i pasticci! Senza la brontolona in giro.

Ma a volte, gli arrosti che prepara mamma… sono particolari. Hanno una sorpresa profumata (la lavanda) oppure sono così morbidi che si sciolgono in bocca!

Questo lo ha fatto anche all’Epifania e, manco a dirlo, lo hanno divorato! Oggi Arc ha trovato un sacchetto di noci che era disoccupato e così, visto che la mamma era decisa a fare un arrosto, le ha chiesto:
*Mamma perché non rifai quell’arrosto con la cremina di noci e prosciutto?*
Mamma ha aperto il frigorifero e… WOW, era rimasto ancora un poco di prosciutto buono (quello del signor Franco) dalla cena di ieri sera e quindi ….




ARROSTO DI VITELLO AL CRUDO, NOCI E BRANDY

Sottofesa di vitello Kg. 1,3 circa
Prosciutto crudo tagliato a fette NON trasparenti gr. 200
Noci sgusciate gr. 150
Brandy mezzo bicchiere (noi uno intero…quasi…hic)
Olio EVO 2 cucchiai
Burro gr. 20/30
Sale





In una padella con coperchio, fare sciogliere il burro, aggiungere l’olio e quando caldo, le noci ed il prosciutto crudo tagliato a striscioline.









Rosolare appena il prosciutto e le noci ed aggiungere la carne mondata da tutte le pellicine e le parti grasse.
Far sigillare bene l’arrosto a fuoco medio da tutti i lati.
Quando sarà sigillato versare il brandy e far evaporare.



Continuare la cottura a fuoco bassissimo, coperto ed avendo cura di continuare a girarlo per non farlo attaccare, per almeno 90 minuti.
Provare a punzecchiare la carne  con uno stuzzicadenti. Se esce con facilità, spegnere il fuoco.
Togliere l’arrosto, tenerlo in caldo e passare le noci, il crudo ed il relativo sughetto, con il mixer ad immersione. Regolare di sale (ce ne vorrà poco, il crudo avrà reso abbastanza sapore).
Scaloppare la carne, farla insaporire nuovamente nel sugo, a fuoco bassissimo per 5 minuti.
Versare le fette in un piatto tenuto in caldo ricoprendolo con la salsa.

13 commenti:

  1. E' vero...ci si scatena la domenica!!

    Mi piace molto questo arrosto ;)

    buona settimana

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana! Ultimamente ci si scatena anche tutti i giorni, a dire la verità. La bilancia è una prova lampante.
      Questo è uno degli arrosti che ho cominciato a postare ma... stay tuned e presto ci sarà quello che ho fatto per Pasqua!
      Buona giornata.
      Nora

      Elimina
  2. Che bella ricetta"importante", un mix di sapori davvero fantastico. Questa settimana, dato che sembra tornato l'inverno, ho voglia anch'io di un bell'arrosto! Buona settimana, Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo Babi, ti conquisterà! Speriamo che il freddo molli un pochino, altrimenti mi toccherà pubblicare la ricetta della polenta o dei canederli!
      Nora

      Elimina
  3. Se piace ad Arc piace anche a me :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace anche ad Arc!!!! Incredibile quanto poco ci voglia a far diventar gradevole una pietanza che non apprezzano i nostri figli!
      Un racconto, due noci, un poco di prosciutto buono... et voilà!
      Nora

      Elimina
  4. Ottimo Nora! Mi piace tanto questo arrosto, la sfumata al brandy deve essere spettacolare!!! Buona settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii e NON lesinare con il Brandy mi raccomando! ;-)
      Nora

      Elimina
  5. e poiii diciamocelo ormai mi scateno tutti i giorni non solo la domenica! ehhehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire la verità ho il sospetto che tu ti possa scatenare NON SOLO in cucina ma... è solo un sospetto bah!
      Nora

      Elimina
  6. Che bello l'arrosto della domenica! E' un piacere averlo a tavola e questo mi sembra particolarmente buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Se ti piace l'arrosto stay tuned... ne ho un altro in prossima pubblicazione che è niente male!

      Elimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.