Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

venerdì 13 luglio 2012

IL GELATO DI BOB MARLEY … UNA SOLENNE FIGURA DI PALTA… E L’MT CHALLENGE DI LUGLIO.



Pensare che non volevo partecipare a questa tornata dell’MT Challenge! Non perché non mi piaccia il gelato, intendiamoci, ma perché non mi sono mai spinta oltre a quello al fiordilatte, con la ormai giurassica gelatiera regalatami per le mie nozze. Fiordilatte, melone, crema wiskey, caffè… sulla base del fiordilatte… mai oltre.
Già l’introduzione fatta da Alessandra di MenùTuristico mi aveva lasciata dubbiosa per la paura di non riuscire a ricordarmi le regole.
Poi leggo la ricetta proposta da Mapi e… mi sembra complicatissima con tutti gli schemi, le proporzioni, e compagnia cantando.
Quindi: passo… mi sa che passo, era stata la conclusione più ovvia.
Finalmente arriva il fine settimana, dove finalmente riesco a trovare qualche minuto per riposare leggere e… mi cade l’occhio sulla ricetta di Mapi… la rileggo e comincio a passare *al sodo* e quindi alla ricetta vera e propria senza quelle complicatissime tabelle sui grassi, gli zuccheri… che mi avevano spaventata.
Non è semplice ma, impegnandomi, potrei provare. Mi mancano però le idee sul tipo di gusto da realizzare. Su Facebook incomincia il carosello di *io ho due idee… io ne ho tre.. poi ho l’accompagnamento…io ne ho due* e lì mi areno. Fantasia evaporata! Fino a quanto Fabio di Assaggi di viaggio mi esce con una battuta…. su *sniff*… e io avevo cominciato a far l’inventario dei varii cioccolati, cacao ed affini…
Avere tra le mani questa tavoletta e la relativa *sua* busta di preparato per cioccolata… una folgorazione!

Se qualcuno si sta chiedendo chi è il mio pusher… beh, mi sa che resterà deluso. Gli *ingredienti* li comprai lo scorso dicembre in un negozio vicino a casa mia che tratta vini pregiati e prodotti molto *di nicchia* (adesso si dice così…).
Da una mia amica venni a sapere che vendevano questa cioccolata in dosi già preparate, e pensai di farne dono ai miei schizzatissimi colleghi. Solo che, quando ne chiesi dodici bustine, non ce ne erano a sufficienza.
Il padrone del negozio, gentilissimo, mi  propose di procurarmente per il fine settimana.
Ora, immaginatevi la scena: periodo pre-natalizio con la gente assiepata davanti alle vetrine; il negozio strapieno di gente che stava ordinando cassette di vini per amici e conoscenti; il proprietario mi vede entrare e, ad alta voce (è un po’ sordo), rivolto alla figlia  chiede:
·       Maria (non è uno scherzo…si chiama proprio così!), c’è la signora della cannabis! E’ già arrivata la consegna?

Un silenzio di gelo segue quelle parole. Tutte (nessuna esclusa) le teste presenti si voltano a fissarmi con un’espressione attonita. Io mantengo la calma, mi sbottono leggermente il cappotto e con lo sguardo più serio ed innocente che mi riesce di imitare, replico:

·       E’ per consumo personale….

Ovviamente la figlia fa una solenne lavata di testa al povero omino che credo si stia domandando ancora oggi che avesse fatto di male, ma la figura di *palta* resta… indelebile… nella mia memoria… e penso anche in quella di coloro che erano presenti nel negozio.

La ricetta è copiata paro paro qui dalla presentazione fatta da Mapi di La Apple Pie di Mary Pie r modificato con i miei *ingredienti* scritti in rosso

GELATO AL CIOCCOLATO AL LATTE ALLA CANNABIS...


Dalla ricetta pubblicata da Mapi...le mie modifiche in rosso

375 ml latte fresco intero
250 ml panna fresca
100 g di cioccolato fondente col 50% di cacao  Io cioccolata al latte alla cannabis…
80 g zucchero semolato
45-50 g tuorli (da 3 uova grandi)
3 cucchiai rasi di cacao amaro in polvere (cucchiai-misurini da 15 ml)
   io preparato per cioccolata alla cannabis.
1 cucchiaino raso di estratto naturale di vaniglia (cucchiaino-misurino da 5 ml)

Versare in una ciotola il preparato per cioccolata alla cannabis e metà dello zucchero e mescolare bene per togliere i grumi. Unirvi un pochino di latte prelevato dal totale. Scaldare sul fornello protetto da frangifiamma il resto del latte e portarlo quasi a bollore. Versarlo a filo sul composto di cacao mescolando vigorosamente con una frusta per impedire la formazione di grumi. Ritrasferire tutto nella pentola e portare a bollore a fuoco dolcissimo, mescolando continuamente per non far bruciare il cacao. Far bollire per 6 minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato alla cannabis tritato, mescolando molto bene con una frusta perché si sciolga alla perfezione.
In un altro recipiente montare i tuorli con il rimanente zucchero finché il composto “scrive”. Versarvi a filo il composto al cioccolato sbattendo vigorosamente con un cucchiaio di legno e rimettere nella pentola. Portare la crema alla temperatura di 85 °C (il dorso di un cucchiaio immerso nella crema si velerà e passandoci sopra il dito vi rimarrà una traccia decisa fortunatamente per me ho potuto finalmente inaugurare il termometro!!!!) mescolando continuamente, poi togliere dal fuoco, aggiungere l’estratto di vaniglia (io ho usato quello preparato da me con le dosi consigliate da L. Evans ), mescolare e abbattere la temperatura immergendo la base della pentola in un contenitore con acqua fredda e ghiaccio (io acqua ghiacciata cambiata 3 volte), mescolando perché la crema si raffreddi uniformemente. Versarla in un barattolo a chiusura ermetica e riporla in frigo a raffreddare per un’ora, o per tutta la notte (io tutta la notte e pure la giornata successiva….).
Amalgamare a questo punto la panna, poi trasferire la miscela nella gelatiera (la mia quella giurassica…):  e farla addensare per 20 minuti, finché raggiunge la consistenza della panna montata.
A questo punto ci sono ben 3 modus operandi:

Primo, quello da bravi ragazzi:
Trasferirlo velocemente nelle vaschette in plastica basse e larghe riempiendole fino a 6 mm dal bordo, coprire con un rettangolo di carta forno fatto aderire alla superficie del gelato, tappare e riporre nella parte più fredda del freezer per almeno 2 ore. Prima di servirlo, passarlo in frigorifero per 20-25 minuti.

Secondo, quello da fulminati:
Trasferirlo all'interno di un cannolo gigante, ottenuto arrotolando una striscia alta 5 cm di pasta sfoglia (mi era avanzata un po' da un'altra preparazione e.. l'avevo surgelata...previdente!!) su di un'anima costruita con un foglio di alluminio. Spennellare la superficie con il bianco d'uovo rimasto dalla ricetta precedente e cospargere di zucchero. Infornare a 250gr ventilato per 10/15 minuti.... servire subito… pena crisi di astinenza!

Io, quello che ho utilizzato, non ve lo dico… J… ma, se ricordo bene, è piaciuto!


La cioccolata ed il preparato da me utilizzato per questa preparazione SONO PERFETTAMENTE LEGALI... prodotti da una nota ditta. NON danno effetti allucinogeni... le mie allucinazioni sono congenite! :-) Ovviamente NON l'ho fatto assaggiare a mio figlio!

E, visto che oramai sono in S-ballo…. concorro anche con questa ricetta all’MT Challenge di Luglio.






68 commenti:

  1. Ecco spiegato tutto!!! ;)
    Ancora sto ridendo!!
    Comunque quel selato mi sembra fantastico...e non è un'allucinazione!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gelato non è un'allucinazione e la tavoletta (pure il preparato)si sentono appena (secondo me è tutta suggestione)...
      Io poi sono flippata di natura quindi non vedo differenze!
      Il TUO, invece, è strepitoso ma non riuscirei mai a rifarlo.. ho un contenzioso in atto con le meringhe!

      Elimina
  2. Non sono sicura degli effetti non allucinogeni! Sei fantastica ! No di più rido e adesso mi perdo la fermata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se aspetti Lunedì, ti recupera la mia collega!!!!
      hahahaha...il gelato a parte.. io sono allucinata SEMPRE!!!!
      Ma così, naturalmente!
      Nora

      Elimina
  3. Noraaaa!! Mi fai morire! Ma il cannon... pardon, cannolo, si deve accendere?
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooooo Michela! Basta *tirare* fuori il gelato!
      =D
      Buona giornata
      Nora

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie Elisa, ora aspetto il tuo!
      Nora

      Elimina
  5. aahahahah adeso si capiscono molte cose. ahahah
    Grande Nora!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari si capiscono... ma non si spiega il fatto che fuori di zucca lo sono anche senza gelato!!
      Nora

      Elimina
  6. ma non ci posso credere!!!! Non ci sarei mai arrivata alla cannabis :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiiii!!! Silvia gli indizi: 1 - il quadro di Theodor Von Hormann le coltivatrici di canapa (cannabis=canapa indiana=canapa) 2 - si viaggiare (mi par lapalissiano) 3- P.zza Dam ad Amsterdam (dove l'uso di cannabis non è un reato).... semplice! ;-)

      Elimina
  7. Hai sbagliato periodo! Dovevi comprarla adesso, così il gelo sceso nel negozio almeno serviva a qualche cosa! :DDD
    P.s. E sono certa che a te non servono certi mezzucci per avere le tue allucinazioni... Ci siamo tutti noi! :DDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò: avevo pensato di fare dose doppia ma la sola idea di tornare da *Maria* per la *Marja*...... mi ha fatto desistere.
      Mi hai beccata... come la Gallina Rosita... io sono SEMPRE allucinata! ;-)
      Nora

      Elimina
  8. Nora...io lo so perchè questa tornata volevi passare...passa qua passa!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che passo... ma sbrigati che il gelato si squaglia!!
      Nora

      Elimina
  9. Nora sei unica!!!!!!
    Rido io e tutto l'ufficioooooooo

    Veramente una ricetta da sballo.

    Scusa ma quei due innocenti involtini bianci sullo sfondo cosa sarebbero? :-)

    Vitto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vitto! Ma daiii ... mi sono giocata la reputazione (se ancora ne fosse rimasta un poco) anche a Zena!
      Sballata sono sballata ma da sempre e senza gelato.
      I due involtini biancHi sono un mio misero tentativo di rifare 2 *sigarette*... venute male e un po' tropo cicciotte ma .. si sa il gelato *allarga*!
      Buon fine settimana!
      Nora

      Elimina
  10. Allucinogeno... non ho altre parole :-)))))
    (P.S. Vi ricordate il tf " I ragazzi della 3C" se la memoria non m'inganna!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veroooooo!!!! Io me lo ricordo ... datata come sono me lo ricordo!! ALLUCINANTE!
      Nora

      Elimina
  11. Allucinogeno... non ho altre parole :-)))))
    (P.S. Vi ricordate il tf " I ragazzi della 3C" se la memoria non m'inganna!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e tu allucinata.....
      =D
      Nora

      Elimina
    2. L'effetto del tuo gelato... manco mi ricordavo di aver scritto due volte il commento, pensa te :-)

      Elimina
  12. Oh mamma che racconto meraviglioso ... la figura è proprio di palta si ... ma cosa ci vuoi fare??? ;-)))
    Bellissima la tua idea di usare questa "sballosa" cioccolata per il gelato e per comporre questo bel CANNolo farcito ... non la conoscevo e come al solito, in tutti i sensi, con l'MTC c'è sempre qualcosa da imparare!!
    Ci vedi adesso tutte noi che, fulminate da questa scoperta, andremo in giro a cercarla per negozi??? Faremo anche noi la nostra bella figura di palta ...... :-))))))))))
    Un bacioneeee
    Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... Siiii pensa se diventasse una moda?
      Scusi, mi fa una cioccolata?
      Col cacao?
      No con la Cannabis!
      Se ti servo ti passo l'indirissss del mio spacciatore!
      Nora

      Elimina
  13. aaahhhh avevo indovinato che c'era qualche "erba"!!!
    solo tu cara, solo tu potevi farlo, quante volte ti chiediamo cosa ti sei fumata, ora abbiamo scoperto l'arcano, tu non te la fumi, addirittura te la magni!!
    e me la magnerei anch'io!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dauly Rido! =D e questa volta non solo per non piangere.
      Volevo rassicurare tutti quanti che non me la fumo... sono così di natura. Forse potrebbe aver contribuito l'essere presente al concerto di B. Marley a San Siro... ma, ad oggi, dovrebbero essere sFumati gli effetti!
      Nora

      Elimina
  14. Sei fantastica! Devo smetterla di leggere i tuoi post in ufficio e soprattutto non ho capito se la cannabis l'hai messa solo nel gelato....."E' per uso personale" ahahahah, sto ancora ridendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii! Vale l'ho messa SOLO nel gelato. E l'ho fatto quando mio figlio non è a Milano ma in montagna, sia mai che esca Fulminato come la madre!
      Nora

      Elimina
  15. fantastica la ricetta e fantastico il post!!! ehm....se ti dico che ho anch'io provato l'ebrezza di quella tavoletta (proprio quella) di cioccolato siamo ancora più amiche????:-))) baci grandissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che lo dovevo sapere che io e te abbiamo affinità... non solo elettive!
      Ciao AMICA.
      Nora

      Elimina
  16. Un divertentissimo post e complimenti per questa versione!!! Io ancora non trovo il tempo di mettermi a fare il gelato per l'MTC e meno male che alle tabelle non mi sono soffermata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata solo un'altra delle mie idee balzane... so che non posso competere con certi mostri sacri che concorrono... ma almeno mi faccio due risate.
      Io non ci provo nemmeno a far altro... mi sono limitata a sostituire il tipo di cioccolato e cacao... sia mai che mi incarto nelle proporzioni!!
      A presto e ... aspetto la tua di ricetta.
      Nora

      Elimina
  17. Non ci posso credere sei unica!!!Se l'avessi vista anch'io l'avrei acquistata senza pensarci due volte...il tuo gelato è mitico...come il grande Bob! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una matta tutta unica???? Siiiii!! Per giunta mi hanno fatto notare che le due *sigarette* sono un po' troppo esagerate...
      Bah! per ora ci rido su.
      Aspetto di vedere che ti inventerai tu!!!
      Nora

      Elimina
  18. ho visto questa ricetta stamattina, appena pubblicata: saran state le sei- ed è da allora che ò metaforiche testate nel muro, al pensiero della tua meravigliosa follia. Hanno già detto tutto le molte altreamiche che mi hanno preceduta- ma io ci tengo ad aggiungere una cosa- e cioè, che la lucidità che serve, quella non viene mai meno. Questo è un gran bel gelato, corposo, strutturato, ben fatto- e non mi stupirei se qualcuno ti rubasse l'idea, visto che sarebbe un gusto ultra gettonato e vincente. Ma dal punto di vista della sostanza, è un signor gelato, a corredo di una bellissima idea e del solito esilarantissimo post.
    Se non ci fossi, Nora... da chi ci serviremmo??? :-))))

    RispondiElimina
  19. Dici che posso far l'occhiolino a quel gran fig....liolo del signor Gromm??? Bah... mi sa che andare fino ad Amsterdam per avere la materia prima non rientra nella loro politica di approvvigionamento ;-)
    All'ultima domanda posso rispondere: DA UN ALTRO SPACCIATORE!!
    =D
    Buona serata o mitica Raravis...
    Nora

    RispondiElimina
  20. ahahahhaha mi ricordo quando lo hai raccontato fuori dal ristorante, oh signora della Cannabis... e hai avuto una bellissima idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara non mi è venuta da sola... mi sono fatta fuorviare da una battuta di Fabio... da lì a far associazione di idee è stato tutto facile. Poi, di fatto, non è che un gelato al cioccolato al latte! Visto che difetto in tecnica, provo con la simpatia ;-)
      Buonanotte Piccola!
      Nora

      Elimina
  21. Nora mi fai morireeee volevo addentarlo appena mi si è aperta la pagina con la foto ahhhhhhhhhhh, wow bellissima idea e poi appena ho letto cannabis ahahhahahahahahahhha stavo a morì subito ho pensato che stessi scherzando ma poi mi sono accorta che è veroooooooooo :) bravissima e originalissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tutto vero Ale, tutto vero! Pensa che non avevo idee, poi ho fatto ordine in dispensa ... e puuufff!
      Comunque tranquilla, non credo sia poi così grande la percentuale di cannabis... e, visto come sono tirata in questo periodo, mi spiace quasi!
      Nora

      Elimina
  22. SEi un mito!!! Ridevo già dalla foto :D ma leggendo il post mi sono dovuta tenere "Marja!!" hhahahahhahahahah la signora della cannabis :D :D
    Grandiosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora adesso entro in quel negozio con gli occhiali. Pensa che mi sarebbe piaciuto farne doppia *dose* ma... pur di non istigare il negoziante, ho soprasseduto sacrificando l'ultima bustina!
      Buona serata.
      Nora

      Elimina
  23. nora sei troppo mitica!!!!!!!!!!!!!!!!ciao merida il gelato ti è venuto benissimo e oggi avevo proprio bisogni di....ridere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gelato non è che una variante di quello di Mapi al cioccolato ... la figura di *palta*, invece, è tutta mia!!
      Meno male che sono almeno riuscita a farti ridere.
      Buona serata.
      Nora

      Elimina
  24. Nora! e' veramente stupenda la tua ricetta, questo mese si comincia davvero alla grande con l'MTC.. mi fate vergognare davvero a postare le mie stupidate xD
    sentiii.. posso chiederti come lo fai l'estratto di vaniglia? l'ultima volta non e' stato un successo (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si comincia alla grande con altre idee, il mio è il solito chiulo di incappare nell'ingrediente insolito...
      L'estratto di vaniglia è quello di L. Evans in La cucina texmex.
      6 baccelli di vaniglia tagliati in senso longitudinale in un vasetto a chiusura ermetica contenente mezzo litro di alcool per dolci, o vodka, o rum bianco (io Rum bianco!!)
      Conservarlo in un armadio al riparo dalla luce, tirandolo fuori solo una volta a settimana per scuoterlo. Dopo un mese il liquido si sarà scurito (color ambrato) e si potrà usare nelle preparazioni.
      Col tempo si scurisce e prende sapore sempre più intenso.Si può quindi rabboccare con altro alcool se troppo intenso.
      Io l'ho fatto già 2 volte e mi trovo benissimo.
      Spero di esserti stata di aiuto.
      Nora

      Elimina
  25. Nonostante le nuvole il tuo racconto mi rasserena la giornata
    Grande idea. Brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora sono curiosa di vedere cosa inventerai tu!!! La mia idea in fondo è un gusto al cioccolato... un po' fumoso...ma cioccolato.
      Nora

      Elimina
  26. Nora sei un MITOOOOO!! un bacio Terry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, sei carina, altri avrebbero detto sei fumata!!
      Nora

      Elimina
  27. E che ci sarà poi di male in un po' di cannabis se tira fuori idee così incoraggianti! E meno male che non ti riusciva il gelato....mi sono fatta due risate, grazie cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo idee...normali... poi di colpo ...fumata bianca!
      ;-)
      Nora

      Elimina
  28. Altro che "No Woman no cry"... ma dalle risate! Sei supefacente!!! I tuoi post creano addizione e le tue ricette sono allucinanti!!!! hahahaahahah
    Certo che solo te potevi fare la figura di "palta" ma scometo che con tanta nonchalance!

    Besos e tanti di questi gelati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonchalance a parte, cara la mia Mai, oramai giro in zona con gli occhiali da sole anche quando piove.
      Le mie ricette sono allucinanti e le mie foto.... peggio!
      Besos anche a te.
      Nora

      Elimina
    2. Che Tata! Hai visto il film "E adesso dove andiamo?"? Perché, se non l'hai fatto, ora devi assolutamente andarci!

      Elimina
    3. Mi sa che lo cerco, quel film... ho appena visto il trailer e.... mi par di aver capito per quale motivo me lo consigli!!
      Sei una scoperta continua!!!
      =DDDDD
      Nora

      Elimina
  29. Con tutto che vivo in Olanda, questa della cioccolata alla cannabis mi mancava!! Non so casa darei per venire a fare shopping con te: te ne capitano di tutti i colori...Detto questo, un "tiro" da quel cannone pieno di cioccolata me lo farei volentieri!! Un abbraccione Nora: sei un mito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberta non ci credo! Vuoi che non si trovi in qualche Coffeeshop?
      Se vuoi ridere DEVI venire a fare shopping con me! Le situazioni tragicomiche in cui mi riesco a *infilare* non si contano! Il Martirio si è rassegnato e, tendenzialmente, a fare shopping mi ci manda sola!
      Buona serata
      Nora
      PS Ma che meraviglia il TUO di gelato!

      Elimina
  30. Skiusmi, io avere ricevuto bustina di quella cioccolata: are you saying I'm schizzatissima??? Avere ragione!!!! ^_^
    Idea grandiosa naturalmente, e non so come dire... mi basta guardare la foto per vedere la vita con tutt'altri colori!!!! :-D
    Hai fatto bene a non passare, ma perché il povero Andrea non ha potuto assaggiare????? :-)))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Skizzatissima altrimenti non convideremmo le stesse paZZioni!!
      Come vedi, avendone recuperato solo pochi esemplari... li ho destinati a *i più bisognosi*!!! hahahhaaha
      Per l'assaggio del cucciolo... beh, Andrea si è fatto due grasse risate quando gli ho fatto vedere le foto e mi ha subito chiesto una versione no-smoking!
      :-)

      Elimina
  31. Skiusmi, io avere ricevuto una bustina di quella cioccolata: are you saying che io essere skizzatissima??? AVERE RAGIONE!!!!! ^_^
    Idea, come dire... stupefacente!!!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che, finalmente ... l'hai testata anke tu!
      Buona serata skizzatissima!
      Nora

      Elimina
  32. me l'ero perso! fantastico!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi... da sballo! =D
      Buona giornata
      Nora

      Elimina
  33. Risposte
    1. per me TU HAI GIà VINTO!!!! auhauhauhaahauhauhauhauhauhauhauhauahauhahahua e ovviamente voglio questa cioccolata!!!! :D

      Elimina
    2. Mi sa che questa cioccolata fa male... ho cancellato, invece di pubblicarlo, il tuo commento.
      Meno male che sono riuscita a recuperarlo così posso ringraziarti, e farmi 2 risate anch'io!!!

      Elimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.