Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

lunedì 9 novembre 2015

Una crostata ai marroni con cioccolato e ricotta per un'estate di San Martino.


Lo so che sono in anticipo sull'Estate di San Martino.
Lo so perché mio padre è nato proprio l'11 Novembre: il giorno di San Martino.
Il fatto è che questo ultimo fine settimana siamo finalmente tornati nella Casetta gialla ed abbiamo trovato delle temperature meravigliose.
Un sole caldo ti permetteva di star all'aperto in maniche di camicia. 
Il colore delle foglie, di un oro intenso, quasi rame, ti scaldava il cuore.




Vedere poi la mia pianta di cachi piena di frutti ancori acerbi ma già coloratissimi poi mi ha messo un'allegria tale che ho pensato di festeggiare con un dolce.

Non vi dico come era contento Arc! Lui che vivrebbe di dolci (buon sangue *materno* non mente!) ma che al momento è stato messo un po' a stecchetto perché non aumenti troppo di peso, quando mi ha visto togliere dalla dispensa farina, zucchero, crema di marroni e cioccolato... si è subito proposto di aiutare.


Anche il Martirio non ha osato brontolare perché adora le castagne e la crema di marroni.



L'occasione era anche perfetta per sfornarne due, per sdebitarmi di piccoli doni che un amico mi lascia quando passa dal mio terreno.
Questa volta sono state le castagne... ma anche ciuffi di borragine, noci per il nocino, insomma: regali graditissimi che, prima o poi, finiscono nel piatto...e nel blog.

Quindi, per festeggiare gli ultimi caldi autunnali, i colori e l'Estate di San Martino, fate ancora in tempo a preparare questa

CROSTATA DI MARRONI, CIOCCOLATO E RICOTTA 







Formate una fontana con la farina setacciata con la scorza di limone, versate lo zucchero al centro, il pizzico di sale ed il burro tagliato a tocchetti e lasciato ammorbidire.


Impastate velocemente con la punta delle dita, aggiungete l'uovo e lavorate brevemente fino a che l'impasto comincerà a *stare assieme*.



Formate una palla e fatela riposare in frigorifero per 45 minuti.




Stendete la pasta (tenete 1/3 della pasta per formare la griglia di decorazione) nella tortiera, bucherellatela con i rebbi di una forchetta e preparate la farcia.


Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, mescolatelo alla crema di marroni ed alla ricotta setacciata (se avete della fava tonka da grattugiare nella farcia si esalterà il sapore). Versate la farcia nel guscio di pasta, decorate con delle strisce formate con la pasta avanzata ed infornate a forno caldo (180°) per 35/40 minuti.

Togliete dal forno, lasciatela raffreddare per 10 minuti prima di sformarla e finite il raffreddamento su una gratella.


10 commenti:

  1. Non amo i marroni, anzi non mi piacciono per niente, come le loro cuginette più piccoline. Ma se non ci penso e guardo queste foto e penso che quella crema sia cioccolato con ricotta o solo cioccolato, vabbè corro anche alla casetta gialla per prenderne una fettina.
    Noi in valle stiamo godendo delle temperature primaverili con i colori dell'autunno... impagabili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una stagione stupenda e che da tanti frutti.
      Le castagne sono la passione del Martirio e quindi ho voluto far un dolce che lo gratificasse.
      Per te potrei cambiare un ingrediente...per dire..
      Nora

      Elimina
  2. Questa mattina mi hanno appena spiegato cosa è l'estate di San Martino,che si concluderà mercoledì 11 novembre,ottima proposta,grazie,buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, questo dolce è stato l'avvio dei festeggiamenti!
      Nora

      Elimina
  3. Fantastica... Penso la rivisitero' in chiave gluten free .... Grazie Dell idea :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basterebbe sostituire la frolla con una frolla di nocciole o di mandorle (meglio nocciole per me...). Mi sa che la provo e te la porto!
      Baci
      Nora

      Elimina
  4. Me ne offri una fetta? Qui le castagne le mangio solo io....
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente si!!! Poi nei boschi attorno a casa mia ce ne erano tante...
      A presto
      Nora

      Elimina
  5. Ricotta crema di castagne e cioccolato....mi piace questo ripieno!!!!

    RispondiElimina
  6. Fatta e molto buona ! la ricetta che hai pubblicato mi è servita, oltre che a fare bella figura con amici e colleghi, a smaltire un barattolo di crema di marroni vicino alla scadenza. Grazie ! Maria Chiara

    RispondiElimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.