Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

sabato 24 marzo 2012

Pizza di scarole per The Recipe-tionist di Marzo e...Flavia te possino!



Banf banf ... arrivo arrivo.... Proprio un paio di post fa dicevo che il tempo è sempre più tiranno. Confermo!
Il fatto è che, quando decisi di cominciare a far parte di questo pazzo pazzo mondo di Foodbloggers, mica me lo immaginavo che anche qui, tra contest a cui partecipare, quello da seguire, la parte di giudice in un altro... mi avrebbero sconvolto il planning!
Mi spiego: ho cominciato ad eseguire giudiziosamente tutte le ricette che mi ero proposta di inserire; le ho fotografate; ho preparato i post; le ho programmate con ora e data.... poi il DELIRIO!!!
Vuoi che mi sono sopravvalutata, vuoi che la Blogsfera mi ha coinvolta sempre più... ho visto oggi i miei post tutti ordinatini, che finiranno ancora una volta spostati di settimane. Se continuerò di questo passo, mi sa che finirò a pubblicare polenta a ferragosto!


Poi quel VULCANO di  Flavia di Cuocicucidici ha inventato questo scambio di *visite* tra i vari Blog per conoscere realtà e ricette diverse. Questo mese siamo ospiti di Murzillo Saporito che vinse lo scorso Febbraio. 
Solo che questa volta è stato difficilissimo scegliere una ricetta e dalla lista INFINITA di Murzillo Saporito
Io sono così: quando ci sono troppe alternative... mi perdo! L'elenco poi comprende tantissime ricette che vorrei provare ma, leggi e rileggi.... mi sono ridotta all'ultimo. 
Sono quindi incappata in questa ricetta che mi ha dato una validissima alternativa alla solita pizza che faccio per far contenti i miei due uomini con qualcosa di *insolito* per una cucina Lombarda, un piatto dove si cuoce l'insalata!
Inoltre io che adoro la verdura, ho potuto godermela proprio  ed i miei hanno gradito!
Quindi bando alle ciance e via alla preparazione. 
Siore e siori ecco a voiiiii..... (rullo di tamburi) ......


LA PIZZA DI SCAROLE di Murzillo Saporito


Ingredienti per tre persone...


Per la pizza:

500 gr di farina
1/2 dado di lievito di birra
200 gr di acqua
3 o 4 cucchiai di olio
Per il ripieno:
700 gr di scarola
uno spicchio d'aglio
olive nere di Gaeta denocciolate
capperi
pinoli
gherigli di noce
peperoncino
uvetta
150 gr di provola di Agerola (io non avendo la possibilità di trovarla, Provolone Lombardo lievemente piccante)

Impastare la pasta della pizza e, mentre riposa, cominciare a lavare bene la scarola.
In una pentola capiente fare soffriggere uno spicchio d'aglio con il peperoncino (io poco poco), quando l'aglio si sarà imbiondito eliminarli e versare le scarole, fare rosolare e coprire con un coperchio mescolando di tanto in tanto.
Dopo circa 10 minuti aggiungere i capperi, le olive, i pinoli, i gherigli di noce e l'uvetta e lasciare cuocere per altri 15-20 minuti. 
Al termine della cottura, assaggiare e se necessario aggiungere il sale (poco, ci sono i capperi) .
Stendere la pasta della pizza preparata precedentemente, al centro sistemare le scarole a la provola tagliata a cubetti, ora chiudere la pasta unendo i due lembi opposti premendo con le dita i lati in modo da siggillare i bordi, spennellare la pizza con un goccio d'olio e un po' di parmigiano.
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, sino a che sarà colorita.




Con questa preparazione partecipo al contest di Flavia Cuocicucidici - The Recipe-tionist



18 commenti:

  1. Buongiorno Nora, come ti capisco! Proprio ieri cercavo di sistemare le ricette già pronte da pubblicare alcune le ho dovute spostare all'autunno prossimo! Bellissima la tua pizza di scarola, buon fine settimana, Babi

    RispondiElimina
  2. Buongiorno a te, Babi! Credimi, è un continuo rincorrermi e rincorrere i contest che mi piacciono.... poi: sarà la primavera, saranno gli anni che mi cominciano a pesare sul neurone ma... arrivo sempre sul filo di lana!
    Nora

    RispondiElimina
  3. Cavoli ma dov'era questa pizza di scarole? Non l'ho vista nell'elenco, buona eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona buona buona buona!!! Era nell'elenco infinito di ricette di quel vulcano di Murzillo saporito!!!!
      I miei uomini hanno gradito e, da subito, è entrata nelle preparazioni per i picnic e per gli aperitivi in campagna!
      Buon WE Stella!!!!
      Nora

      Elimina
  4. dove sono le acciughe nella pizza di scarole?? hai perso un'occasione mannaggia....brava comunque, ottima esecuzione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! ho esceguito FEDELMENTE la ricetta e non c'erano le accighe!!! E dire che avrei potuto fare 1 variazione!
      Ho proprio bisogno di una cura di fosforo!!! Gasp! Mi prostroooo!!!!
      Nora

      Elimina
  5. Veamente te possino a te....mo' mi fai vedere questa goduria..e sono solo con un aperitivino...mi hai fatto smollare una fame..che tra un po' svengo...poi quel primo piano OMG..... voglio morire...anzi no...vorrei avere una pizza così adesso qui ....OMG..OMG ....mi sento male.

    tesoro grazie per l'impegno e buonissimo weekend, baci, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flavia mi sa che la fame ti fa stravedere! La foto fa pietà: con il flash e troppo vicina...e quasi monocromatica ma di un buono!!
      Giuro che, dopo la macchina, il bagno e IL CANNELLO, chiederò a Gesù Bambino anche una macchina con lo zoom e non lo zum.
      Baci e buon WE.
      Nora

      Elimina
  6. Vabbè su....infinite ricette...ho aperto il blog da soli 6 mesi, poteva andare peggio ;-)
    Comunque ti è venuta benissimo....viene proprio voglia di addentarla....
    Grazie per aver partecipato e la mia porta è sempre aperta.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ma, come dicevo a Flavia, la foto non rende merito alla ricetta che è veramente BUONISSIMA!!!
      Da *polentona* io non avevo mai cotto la scarola... adesso so che mi sono persa qualche cosa!
      Buon WE.
      Nora

      Elimina
  7. fantastico...voglio provarlo a fare!!! poi ti dirò..;)))

    carinissimo il tuo blog..ti seguirò cara!
    dai un occhio al mio blog???
    un fantastico concorso per noi ragazze....

    visit my blog..un fantastico GIVEAWAY

    GIVEAWAY DIOR NAIL POLISH on http://uptoday.it/2012/03/dior-nail-polish-giveaway/

    GIVEAWAY DIOR NAIL POLISH on http://uptoday.it/2012/03/dior-nail-polish-giveaway/

    GIVEAWAY DIOR NAIL POLISH on http://uptoday.it/2012/03/dior-nail-polish-giveaway/

    RispondiElimina
  8. Venerdì sera sono andata a cena con le mie amiche e siamo state al ristorante vegetariano a Firenze e, per l'appunto, non ho preso una torta alla scarola? Ma non era neanche lontanamente parente della tua....
    mi fa venire l'acquolina in bocca!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' veramente una gran ricetta, quella di Murzillo saporito. Me la sono salvata per quando verrà a trovarmi un'amica vegetariana... per non propinarle la solita pizza.
      A presto,
      Nora

      Elimina
  9. solo vederla sono già sazia. chicca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chicca è una GODURIA!!!! Credimi, da provare!
      Nora

      Elimina
  10. ...ideale per 1 picnic?:-)) mmmhh...allora ci penso su. se sono tranquilla qst w.e. la provo per lunedi.....brava nora! continua cosi.besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala è veramente un'alternativa alle solite torte salate che si fanno per i PicNic!
      A domaniiiiii
      Nora

      Elimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.