Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

domenica 27 maggio 2012

GOLOSI ANCHE SENZA GLUTINE: RISO, BISI E PROSCIUTTO COTTO.


Oggi è la giornata dedicata alla celiachia, per questo io e un folto gruppo di blogger abbiamo deciso di contribuire dandovi un piccolo vademecum su come comportarsi con un celiaco a cena... Premesso che la celiachia è una malattia e non un capriccio, l’unica cura possibile, ad oggi, è l’astensione dai cibi glutinosi! Dico ciò perché si capisca bene che chi è celiaco è COSTRETTO a mangiare senza glutine e non gli fa piacere, perché è molto dannoso per il suo organismo. Quindi ci sono cibi IN (permessi) e cibi OUT (vietati). La cosa più semplice da fare è preparare un menù che possa andare bene per tutti, così non vi stresserete a preparare più pietanze, con risultati, il più delle volte deludenti. Per preparare cibi che possano mangiare tutti, quindi anche i celiaci, bisogna sapere quali sono i cibi consentiti e quelli vietati. Qui troverete un elenco molto utile.

Anche se l'elenco può sembrare lungo c'è un modo abbastanza semplice per capire se un cibo è senza glutine. Basta leggere attentamente le etichette! Adesso poi la normativa prevede che sia scritto a chiare lettere e, nei prodotti esteri, è sempre specificato se può contenere tracce di glutine. Infine, se un prodotto porta la spiga sbarrata sulla sua confezione è certificato dall’AIC ed è garantito per i celiaci.

REGOLE PER EVITARE CONTAMINAZIONI in casa
1. Lavare mani, superfici, utensili sporchi di farina, possibilmente in lavastoviglie e accuratamente;
2. Usare la carta forno per le teglie e tutti quegli utensili (come piastre) dove hanno cotto cibi col glutine;
3. Se volete cucinare la pasta per un celiaco, l’acqua deve essere pulita, il cucchiaio con il quale mescolate la pasta senza glutine a parte, il sale nuovo o comunque non quello contaminato dal cucchiaio “sporco” di acqua della pasta col glutine;
4. Evitare di infarinare i cibi, anche quelli degli altri, così eviterete grande fonti di stress; se proprio dovete non mettete nella stessa padella o teglia le due preparazioni;
5. se usate una griglia e avete della carne impanata, grigliate prima quella del celiaco (senza panatura) e poi tutto il resto;
6. non addensare salse, ecc. con farina. Usate la fecola per tutti e sarà più semplice!
7. non appoggiate il cibo su cibi col glutine o dove sia stato cibo col glutine. Ad esempio il pane del celiaco non mettetelo insieme a quello col glutine o nello stesso contenitore anche senza che l’altro sia presente;
8. anche per l’olio di frittura valgono le stesse regole, prima friggete il cibo senza glutine e poi tutto il resto; in ogni caso non utilizzate quello già usato in precedenza contaminato!
9. Se avete dei dubbi sulla composizione dei cibi… non usateli!

(S. Oliveri)

Io ho deciso di preparare un risotto e precisamente:

RISO,BISI E PROSCIUTTO COTTO.

Ingredienti
(dosi per 3 persone):
300 gr. Piselli freschi (puliti)
300 gr di riso carnaroli
1 l. di brodo vegetale (io carota, cipolla, sedano, finocchio, zucchina, patata e bacelli di piselli – 
     quelli più teneri e belli che verranno passati assieme al brodo di verdura)
150 gr. di prosciutto cotto (domandate al vs. salumiere quello senza glutine)
1 scalogno medio
Olio EVO
1 noce di burro
2 cucchiai Parmigiano reggiano grattugiato Sale, pepe.

Affettare finemente lo scalogno, e metterlo in padella con due cucchiai di olio evo.
Tagliare il prosciutto cotto a dadini piccoli ed aggiungerlo allo scalogno assieme ai piselli. Appena lo scalogno comincia a diventare trasparente aggiungere i riso e fare tostare per qualche minuto (sino a che i chicchi diventeranno trasparenti).
Bagnare con un mestolo di brodo dove avremo aggiunto i baccelli dei piselli passati nel passaverdura. Cuocere a fuoco basso per 15/18 minuti circa.
Spegnere la fiamma, aggiungere una noce di burro, una grattugiata di noce moscata e due cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato. Chiudere con il coperchio per cinque minuti.
Mantecare e servire.

Elenco delle blogger che partecipano:



Cardamomo & co. Torta al cacao leggerissima
Profumi & Sapori - Parfait alle mandorle
Francesca Antonioli - Farinata
Fabiola Palazzolo - semifreddo alla coppa del nonno, con cioccolato e granella di mandorla
Simonetta Nepi: Torta alle pere
Carlotta Negro: biscotti con lemon curd
la valigia sul letto: pollo in crosta di pinoli con salsa allo zafferano
Murzillo Saporito : Calici di yogurt variegati al gelso
Se cucino....sorrido: capresi all'olio EVO
SexAndTheKitchen: menù gluten free
Giulia: : torta di pesche (dolci)
cucchiaio e pentolone: risotto con riduzione al lambrusco e sfoglie di salame
la cucina di mamma: gelato e biscotti ai fiori di sambuco
In Gloria's kitchen: cupcakes alla ciliegia
Victoria sponge con crema di fragole
Felix Un cuore di farina senza glutine Minestra di riso Asparagi
Elisa Baker : pomodori verdi fritti
Silvia mazzoni: pancakes di zucchine e crumble di fragole
Rosaria Orrù: Arachidi interrate
Il Gamberetto: Crumble di ciliegie
La Gaia Celiaca: Soffio di Amaretto Assaggi di viaggio: Pancakes con farina di mais
Therese Caruana: Scaloppine gorgonzola e speck
Anna Lisa di Senza Glutine per tutti i gusti: Focaccine salate alle ciliegie e rosmarino 
@nna: Sfere di Ciocco-Cola... 
Marilena: Torta kinder pinguì rivisitata 
Spuntine: Risotto con indivia e patate. 

Araba felice in cucina: Muhallabia (dolce arabo di latte e farina di riso)
I Pasticci dello zio PieroQuinoa semitostata con Gorgonzola, Pere e Mostarda Modenese e Involtini di Pesce Spada, ripeni di Riso allo Zenzero, Uvetta e Pinoli
Il colore della Curcuma Frittata Toccasana per tutti.



22 commenti:

  1. piacere di conoscere te e il tuo blog...
    la tua ricetta è molto invitante, e gustosa...!!!
    grazie per aver partecipato^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, ma (credimi!) il piacere è tutto mio! Ho scoperto il tuo blog e ora.... lo seguirò anche perchè ho trovato tanti spunti per poter mangiare *tutti assieme* e poi... perchè le persone intelligenti che non raccolgono provocazioni,mi sono sempre piaciute ;-)!
      Buona serata
      Nora

      Elimina
  2. Buono!! Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te!!!! Buona domenica e Buona giornata a tavola!
      Nora

      Elimina
  3. Il risotto è sempre un'idea vincente :) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se sia vincente ma buona.... senza dubbio. Se poi diventa un modo per stare TUTTI assieme a tavola... MEGLIO ANCORA!
      Buona serata
      Nora

      Elimina
  4. Risposte
    1. Semplice come la voglia di stare tutti a tavola insieme. Senza diversità ...
      Nora

      Elimina
  5. Risposte
    1. Certo che è buona... e poi lo mangia anche quel polemico del Martirio!
      Nora

      Elimina
  6. Ed ecco il menù che si compone...un ottimo primo a cui non si può dire di no!

    Buona guarigione :*

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lori! Direi che, tra tutti, abbiamo dato tanti di quegli spunti da poter aprire un ristorante ad hoc!
      Nora

      Elimina
  7. I miei nonni paterni erano di origine veneta e questo riso è un piacevole tuffo indietro nel tempo...

    Divertente la presentazione di un primo caldo nelle coppette di vetro: mi sa che te la rubo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte basta un particolare fuori dalla norma per *cambiare* un piatto... quindi anche una coppa trasparente può aiutare specie con i bimbi.
      Buona domenica
      Nora

      Elimina
  8. risotto particolare e presentato benissimo!!! viva il senza glutine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva la tavola SENZA FRONTIERE ED INTOLLERANZEEEEEEEE!!!
      Nora

      Elimina
  9. Ciao Nora, sono contentissima di aver trovato il tuo blog e ti seguo subito! Volevo anche ringraziarti per aver messo entrambi i miei blog nel tuo blog roll (che hai puri intitolato I miei miti!!). Sei davvero gentile, e io farò altrettanto, metterò il tuo link nelle mie liste, si qui http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/ che qui http://alessandra-onlyrecipes.blogspot.co.nz/. Vado a farlo subito!!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta io di avere trovato tante belle ricette e idee nuove dall'altra parte dell'emisfero.
      Buonanotte ... o buongiorno
      Nora

      Elimina
  10. E mica avevo capito io..! Brava e grazie di aggiungermi! Questa è stata una bella iniziativa.
    PEccato che non ceri con questo risi e bissi quando fù l'MTC...!

    besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà un caso ma io arrivo sempre...dopo
      Besos.
      Nora

      Elimina
  11. Adoro Risi e Bisi :)
    Grazie per la partecipazione e grazie per la visita. A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AnnaLisa grazie a te! :-)
      Buona serata
      Nora

      Elimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.