Questo sito utilizza i cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultate la nostra politica sui cookies.

giovedì 6 dicembre 2012

Un'idea per Natale... e un aiutante goloso!



Babbo Natale ha i suoi aiutanti, ed io ho il mio.
A Natale mi trovo a dover ricambiare spesso regalini ricevuti da conoscenti, colleghi, amici e non mi piace far regali banali. Aggiungiamoci pure che, sapendo in molti che mi piace pasticciare in cucina, vengo spesso *indirizzata* verso regali commestibili.
Di qui a pensare di fare regali originali … si deve sollecitare la fantasia.
Quindi vai di biscotti, pandolci, marmellate *archiviate* all’occorrenza e…. poi ci sono i cereali che Arc mangia ogni mattina, che vengono a mancare e mi chiede di ricoprire i miei comunissimi cereali con il cioccolato:
*Dai mammaaaa!!! Se sciogli il cioccolato poi li puccio dentro!*
E’ un attimo pensare alle *rose di cioccolato* che sono tanto facili che può farle anche lui, con le sue manine.
Ma … se le rose vengono un po’ sghimbesce???
*Mamma guarda: l’ho fatta a mezzaluna!*
Mezzaluna, mezzo cerchio…. Cerchio completo e sembra una coccarda come quelle che si appendono alle porte on Christmas Eve!
E sovrapponendole, magari degradanti, si arriva a far un albero di natale, di cioccolato e se poi si ricopre di palline argentate e dorate, di stelline di zucchero e cuoricini, di glassa…. Uno spettacolo!
L’anno passato (non avevo ancora il Blog – me fortunata!) ne ho fatti tantissimi, tutti regalati (tranne quello di Arc… ovviamente) ed ho avuto successo!!!
Vi passo la *dritta* tanto semplice da farmi aiutare… con un occhio al disegno… e la bocca piena di confettini!!!

ALBERELLI E GHIRLANDE DI CIOCCOLATO


Ingredienti (per un alberello e una coccarda)

Gr. 100 cioccolato fondente (ma anche al latte o bianco… basta sia di qualità)
Gr. 100 di cornflakes (quelli a petalo – classici)
Confettini argentati, dorati, smarties, cuoricini o stelline….
Glassa reale fatta con zucchero a velo e qualche goccia di limone.

Disegnare su un foglio di carta da forno il diametro delle 3 parti degli alberelli (io ho usato dei bicchieri e dei piattini di queste dimensioni
Base: 16cm circa
Primo livello : 13cm circa
Secondo livello : 10cm circa


Costruire con la carta da forno un cono ed inserirlo in un bicchierino o una tazzina per farlo star in piedi.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, quando ben sciolto aggiungere i cornflakes e mescolare sino a che non saranno ricoperti tutti.


Aiutandovi con un cucchiaio formate dei cerchi seguendo i disegni fatti sul foglio di carta da forno (che avrete voltato al contrario … a meno che non vi piaccia mangiar grafite) tenendoli della larghezza di circa 2 o 3 cm.

Mentre sono ancora appiccicosi di cioccolata, decorarli con i confettini e le stelline colorate (e qui Arc si è sbizzarrito)

Lasciare raffreddare bene (io li ho messi sul balcone al freddino…. si sono induriti in un attimo).


Montare l’alberello aiutandosi con una ghiaccia reale fatta con zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone, per fare da collante ma anche da decorazione.



In cima mettere un confettino argentato un po’ più vistoso.. come puntale.




Lasciare indurire la ghiaccia anche per 24 ore. Insacchettare in sacchettini trasparenti con una bella coccarda rossa…. Natale quando arriva …. Arriva.

14 commenti:

  1. Molto carina l'idea, cara Nora!
    Per fortuna non faccio regali, neanche mangerecci, ma questa è proprio una bella idea anche come decorazione della tavola di Natale! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii, anche come segnaposti!!
      Buona giornata,
      Nora

      Elimina
  2. davvero un idea splendida buona giornata simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea è piaciuta così tanto che... ho ricevuto fino ordinazioni!!! *O*
      Nora

      Elimina
  3. Sono davvero stupendi e golosissimi i tuoi regali e sarebbero perfetti per il mio contest dedicato ai dolci del Natale, se ti va di partecipare ti lascio il link.Baci,Imma
    http://dolciagogo.blogspot.it/2012/11/dolci-sotto-il-vischioun-nuovo.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazie!!! Ho visto il tuo contest.... ti ho pure scritto una e-mail perchè avrei dei dubbi.... :-)
      Bacioni
      Nora

      Elimina
  4. Ma la ghiaccia non va cotta? Buone vacanze!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooooooo, la ghiaccia deve solo asciugare... that's alla (è tutto!!)
      Grazie, parto con una marea di idee e voglia di scovare cose buone per Natale.
      Mi mancherai...
      Nora

      Elimina
  5. W gli aiutanti! chissà che divertimento! bellissimi gli alberelli, i regali commestibili home-made sono veramente unici e specialissimi!
    bacioni a te e al tuo super aiutante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il divertimento maggiore è stato vedere come si è conciato l'aiutante... aveva confettini e pallini fin nelle tasche e sugli occhiali!
      Buona giornata
      Nora

      Elimina
  6. Che bello il Natale con i bambini, e poi con il cioccolato tutto viene bene :-).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo... un po' come per i fritti!!! =D
      Grazie Alessandra, buona giornata.
      Nora

      Elimina
  7. che belli ci credo che hanno successo.
    una bella idea e poi fatta a quattro mani è ancora più speciale!
    alice

    RispondiElimina
  8. Un successo enorme... tanto che me li hanno richiesti ancora qualche giorno fa.
    Il fatto è che il mio aiutante vuol esser pagato.. con gli alberelli!
    Nora

    RispondiElimina

Tutti coloro che si palesano possono lasciare un commento... basta sia educato - Non pubblico per scelta commenti non firmati.